Monopattini elettrici: cosa accade con il Milleproroghe

Post un po’ lungo, ma importante per quanti interessati al tema monopattini (lo avevo promesso). Ieri è stato approvato alla Camera dei Deputati un emendamento al Decreto Milleproroghe sul tema

Pietre d’inciampo a Cernusco sul Naviglio: identità, Memoria, futuro

Cernusco sul Naviglio, la mia città, da tempo ha intrapreso scelte e percorsi tesi a valorizzare la Memoria, in modo particolare rispetto ai fatti legati alla lotta al nazifascismo, alle

Monopattini elettrici: al via la rivoluzione della micromobilità

L’anno nuovo è cominciato con una importante e bella novità, per quanti sostengono la mobilità sostenibile: l’equiparazione dei monopattini elettrici alle biciclette. Oggi infatti è entrata in vigore la Legge

3.000 chilometri in bike sharing in 4 mesi

I pneumatici delle biciclette di MeglioInBici hanno percorso in 4 mesi 3.309 km, alleggerendo l’aria da 529,5 kg di anidride carbonica.

Sono i dati più significativi del secondo monitoraggio sul servizio di bike sharing avviato il 2 giugno scorso dai Comuni di Cernusco sul Naviglio, Carugate e Pioltello.

Le 8 stazioni dislocate nelle 3 città sono state utilizzate da 146 utenti, attualmente in possesso di un abbonamento al servizio – che costa 15 euro l’anno e consente di usufruire di una bicicletta con tariffe orarie da 1 a 5 euro –, per un totale di 1.576 prese e consegne.

Le tratte più battute sono quelle che collegano le due stazioni della metropolitana di Cernusco alla zona industriale: 998 km percorsi tra viale Assunta e zona industriale (quasi 599 viaggi) e 377 km tra Villa Fiorita e zona industriale (256 viaggi).

La stazione ferroviaria di Limito ha fatto registrare 188 transazioni per un totale di 515 km, la metà dei quali percorsi nella tratta fra la stazione stessa e il Municipio di Pioltello. A Carugate invece la stazione più usata è quella del Municipio: 162 km registrati dei quali 100 verso la stazione metropolitana di Cernusco in viale Assunta.

Le “pedalate” durano in media 17 minuti, per una distanza media percorsa di 2,11 km. A questo proposito però occorre puntualizzare che il monitoraggio calcola solo le distanze fra la stazione bike sharing di partenza e quella di arrivo, non potendo considerare le distanze ulteriori percorse durante il tempo di noleggio. Su questa stessa base si è calcolato anche il risparmio in termini di anidride carbonica quantificato in 529,5 kg.

Il servizio di bike sharing è attivo dal 2 giugno scorso in 8 stazioni dislocate nelle 3 città che hanno aderito al progetto e ha potuto contare sul contributo economico di Fondazione Cariplo, che ne ha riconosciuto il valore come mezzo di mobilità alternativa nei percorsi casa-lavoro.

I dati sono positivi ed incoraggianti circa la strada intrapresa di una valorizzazione della mobilità ciclabile soprattutto in una logica di connessione casa-lavoro (via mezzi pubblici).

Ti potrebbe interessare anche...

Eugenio

Post A Reply