Fiducia al nuovo Governo, per il bene del Paese, nonostante le differenze

Oggi anche il Senato - e quindi anche il sottoscritto - è chiamato ad esprimere la fiducia al nuovo Governo, nato dall’accordo politico e parlamentare fra M5S e PD (a

Un nuovo Governo, un Governo di svolta

E dunque questo Governo di svolta si farà. Dopo 27 giorni dall’avvio della crisi del Governo M5S-Lega, scatenata da Matteo Salvini l’indomani del voto in Senato sulla TAV, dopo aver

Termina il peggior Governo nella storia della Repubblica

Il Presidente del Consiglio Conte, con le proprie parole nell’Aula del Senato, ha certificato la fine del Governo populista e sovranista M5S-Lega; ha certificato che i fatti accaduti in queste

Eugenio' Post

Cena elettorale e finanziamento della campagna

La campagna elettorale ha i suoi costi: le spese che affronto per questa sfida vengono pagate anche grazie al supporto e all’aiuto delle persone che mi sostengono.

Per raccogliere fondi utili a coprire le spese della campagna elettorale ho quindi organizzato una cena che si terrà venerdì 23 febbraio alle ore 20.00 presso la sede degli Amici del Tempo Libero, in piazza Matteotti a Cernusco sul Naviglio.

Il costo della cena è di 40 euro a persona: il ricavato contribuirà a coprire parte delle spese che sostengo.

Sarei lieto di averti ospite e ti sarò grato se vorrai aiutarmi, anche coinvolgendo altre persone in questo appuntamento: puoi aderire alla cena, segnalando il numero di presenze, scrivendo a blog@eugeniocomincini.it.

Se vuoi e ti è possibile, puoi contribuire alle spese della mia campagna elettorale anche

Leggi di più


Senato 2018: il fac-simile della scheda elettorale

Alle elezioni politiche di domenica 4 marzo, per il Senato della Repubblica, io voterò così sulla scheda elettorale gialla (scheda del collegio uninominale 5 di Cologno Monzese per il Senato, nel quale è inserito Cernusco sul Naviglio):

Mettendo una croce sul simbolo del PD il mio voto andrà a Simona Flavia Malpezzi, candidata del collegio uninominale, ed anche ai candidati plurinominali della lista. È sufficiente mettere UNA sola croce, solo sul simbolo: NON bisogna scrivere nessun nome, altrimenti la scheda viene annullata.

(Tutti i fac-simile

Leggi di più


Camera 2018: il fac-simile della scheda elettorale

Alle elezioni politiche di domenica 4 marzo, per la Camera dei Deputati, io voterò così sulla scheda elettorale rosa (scheda del collegio uninominale 10 di Cologno Monzese per la Camera, nel quale è inserito Cernusco sul Naviglio):

Mettendo una croce sul simbolo del PD il mio voto andrà a Maria Morena Lucà, candidata del collegio uninominale, ed anche ai candidati plurinominali della lista. È sufficiente mettere UNA sola croce, solo sul simbolo: NON bisogna scrivere nessun nome, altrimenti la scheda viene annullata.

(Tutti i fac-simile di

Leggi di più


Regionali 2018: il fac-simile della scheda elettorale e le mie preferenze

Alle elezioni regionali di domenica 4 marzo io voterò così sulla scheda elettorale verde:

Mettendo una croce sul simbolo del PD il mio voto andrà a Giorgio Gori come Presidente di Regione Lombardia. Esprimerò le preferenze per il Consiglio Regionale a favore di Pietro Bussolati e Nadira Haraigue (si possono esprimere massimo due preferenze per candidati appartenenti alla stessa lista: una per un uomo ed una per una donna; due preferenze attribuite a candidati dello stesso sesso o a candidati

Leggi di più


Ritornare ad appassionarsi alla politica

L’impegno in Politica o è fatto con passione – e allora sa ottenere rispetto e attenzione dalle persone – oppure genera allontanamento e critica.

Riscoprire questa passione e riconoscerla in chi si impegna per questo servizio è oggi più che mai fondamentale. Lo vogliamo fare insieme, in una bella serata che condivideremo con Massimo Recalcati.

Massimo sarà intervistato e incalzato da Marco Erba, giovane e promettente scrittore, molto attento alle dinamiche dei giovani.

Nel corso della serata ci sarà qualche bella sorpresa musicale.

L’appuntamento è per martedì 27 febbraio alle

Leggi di più



Mobilità ciclabile: serve un fondo per sviluppare le reti cittadine

«Non esiste l’uovo o la gallina, c’è solo l’infrastruttura. Non servono le campagne tipo “vai in bicicletta, dai”. Solo le infrastrutture contano. Le persone che dicono “Non è possibile” sono il problema: non hanno visione e non conoscono la mobilità del futuro». Mikael Colville-Andersen, urban designer a Copenhagen, ha raccontato bene a ‘Presa Diretta’ di Riccardo Iacona, su Rai Tre (puntata dell’8 gennaio 2018, qui), come gli amministratori della capitale danese sono riusciti a convincere il 62% dei cittadini a scegliere la bicicletta anziché l’auto per spostarsi in città, anche da parte di chi proviene dalle città della cintura periferica. Demagogia? Utopia? Illusione? No, in Danimarca non sono impazziti: ci sono le infrastrutture.

Il nostro Paese lo scorso anno ha approvato un’importante Legge quadro sulla

Leggi di più


Il programma del PD per le elezioni politiche del 4 marzo

Venerdì 2 febbraio, a Bologna, è stato presentato il programma del Partito Democratico per le prossime elezioni politiche del 4 marzo.

Il titolo-sintesi del programma è

Più forte, più giusta. L’Italia – Il programma del PD

In questo documento, con forza e semplicità, sono contenute le nostre proposte, ma anche la nostra convinzione e il nostro entusiasmo rispetto al lavoro condotto in questi anni ed ai risultati ottenuti, dai quali ripartire per indirizzare il futuro. Quando la nebbia dello scontro ideologico si diraderà, saranno in tanti a dover ammettere che la XVII Legislatura è stata una delle più straordinariamente produttive degli ultimi decenni.

Oggi però si tratta di guardare avanti, con passione e fiducia.

“Gli altri promettono il paese dei balocchi: noi abbiamo un altro programma“, questo lo slogan scelto dal PD per la

Leggi di più


Dove eravamo rimasti? Ora un nuovo impegno…

Dopo 10 anni intensi e straordinari come Sindaco di Cernusco sul Naviglio, nel giugno scorso avevo ringraziato e salutato la città, sostenendo che – ripreso il lavoro – “deciderò se e come valorizzare nel prossimo futuro l’esperienza amministrativa maturata”.

Non mi sono più occupato in maniera attiva della città, non ho cercato la ribalta, non ho rilasciato interviste, riconquistando spazi di vita per me e la mia famiglia, riprendendo un ritmo di vita ordinario cadenzato dal lavoro e dalla normale quotidianità; ma non ho abbandonato la politica, che resta un’esperienza entusiasmante e che ho nel sangue come passione, che vivo come una vocazione.

Non mi sono dovuto dannare né ho dovuto sgomitare per vedere valorizzata l’esperienza maturata nel passato: mi sono giunte molte ed interessanti proposte per impegni

Leggi di più


2 centesimi per l’ambiente

Brevi considerazioni sui 2 centesimi da pagare per i sacchetti di frutta e verdura.

Dal 1° gennaio 2018 i sacchetti utilizzati per imbustare frutta, verdura, carni, pesce, ecc., devono essere biodegradabili e devono essere pagati dai consumatori. Costo medio: 2 centesimi di euro a sacchetto (0,02 cent.). La novità recepisce la direttiva europea 2015/720 volta a ridurre il consumo di sacchetti di plastica.

C’è chi si sta scandalizzando, chi grida al furto, chi parla di iniqua tassazione.

Mettiamo le cose in ordine.

I vecchi sacchetti sono (tra l’altro) i principali responsabili dell’inquinamento dei mari: non

Leggi di più