Preparata da un tavolo di lavoro, mercoledì 4 luglio si è tenuta presso il nostro Comune una partecipapa conferenza stampa alla quale hanno preso parte 15 Comuni milanesi ed Anci Lombardia per denunciare il fatto che i Comuni, da soli, non possono più far fronte alle mancanze dello Stato verso la scuola publica. Qui il comunicato.

A seguito di quell’incontro si è deciso che il 12 luglio alle 9,30 si terrà un presidio di protesta di fronte la sede dell’Ufficio Scolastico Provinciale (via Ripamonti 85, Milano) contro le scelte statali tese a non adeguare le risorse alle necessità della scuola dell’infanzia e del tempo pieno della scuola primaria; parteciperanno 15 Comuni della Provincia di Milano (Cernusco sul Naviglio, Inzago, Carugate, Cassina de’ Pecchi, Bussero, Pessano con Bornago, Gessate, Cambiago, Pioltello, Melzo, Segrate, Trezzano Rosa, Vimodrone, Pozzo D’Adda e Liscate) e Anci Lombardia, oltre che al personale docente e ai genitori delle scuole interessate.

Sarà importante esserci, tutti!