Finalmente di nuovo online!

Finalmente il blog è di nuovo online!

Purtroppo dalla metà di giugno scorso non mi è stato più possibile pubblicare post e commenti a causa di un problema sulla bacheca che governa il blog. Non sono un esperto di come funzionino i “back office” degli strumenti 2.0 che uso e la sistemazione dei bug ha richiesto un po’ di tempo.

Mi scuso con gli affezionati lettori che nonostante non vi fossero nuovi post hanno visitato lo stesso giornalmente il blog e mi scuso con chi ha scritto commenti che non sono stati pubblicati e soprattutto, ahimè, non hanno avuto risposta. Purtroppo, fino ad ora, i commenti ricevuti in questo lasso temporale di black-out, che io vedo in bacheca, non riescono ad essere pubblicati.

Informo quindi “Pietro”, “Erminio” e “Giacomo”, che in queste settimane di “fermo” hanno scritto commenti a più riprese per avere news sul ricorso al Consiglio di Stato per le rotte aeree, che il ricorso è stato deliberato dalla Giunta già a giungo e che è stato regolarmente presentato dal nostro avvocato. (Se anziché scrivere i commenti in maniera anonima aveste lasciato un riferimento mail avrei provveduto a comunicare con voi e rassicurarvi).

Ricordo a tutti che per dialogare con il sottoscritto si possono usare anche i miei profili Facebook e Twitter, la posta dell’URP del Comune oltre che la mail del blog.

A presto in rete!

Eugenio

5 Comments

You can post comments in this post.


  • Grazie Signor Sindaco.
    Speriamo bene questa volta.
    Ha avuto modo di sentire il Sindaco di Cassina, al riguardo?
    In uno degli ultimi Consigli Comunali, il Sindaco di Cassina, infatti, si era impegnato non solo a chiedere che Cassina potesse entrare nella Commissione Aeroportuale (scrivendo una lettera ai Ministri competenti) ma anche ad affiancare il Comune di Cernusco nel ricorso al Consiglio di Stato.
    Tutta la relativa documentazione di quello che sto scrivendo la può trovare nel sito di "Progetto Cassina Sant'Agata".

    Cordiali saluti.

    Giacomo

    Giacomo 11 anni ago Reply


  • Grazie Giacomo per la segnalazione del sito di Progetto Cassina Sant'Agata; purtroppo non ero a conoscenza di questa presa di posizione e non sono stato contattato al riguardo. Sarebbe utile ed interessante un ricorso "ad adiuvandum" da parte di Cassina (sempre che sia ammissibile, non sono un esperto di diritto). Prendo contatto con il Sindaco D'Amico.

    Eugenio Comincini 11 anni ago Reply


    • E possibile sapere quale è il numero del ricorso in modo da poter seguire l'iter sul sito del Consiglio di Stato?
      E dove è possibile recuperare il testo del ricorso?

      Grazie

      Giacomo

      Giacomo 11 anni ago Reply


      • Il numero del ricorso presso il Consiglio di Stato è r.g. 6419/11. Il testo del ricorso – come tutti gli atti difensivi del Comune e degli Enti Pubblici – è sottratto al diritto d'accesso.

        Eugenio Comincini 11 anni ago


  • Mi consola vedere che anche un Sindaco bravissimo ha problemi con la tecnologia!

    Roberta Perego 11 anni ago Reply


Post A Reply