bando crisi


Cari amici del telesoccorso

Questa mattina ho letto su Il Giorno e su Cernusco in Folio due articoli che esprimono l’allarme degli utenti del telesoccorso per il cambio di gestione.

Credo opportuno e doveroso fare qualche precisazione rispetto a quanto emerge dalla lettura dei due pezzi.

Due premesse importanti; la prima: la Croce Bianca locale, che ha svolto il servizio di Telesoccorso per diversi anni, è sempre stata encomiabile e professionale nel proprio ruolo; li ringrazio per quanto hanno fatto sino ad oggi; la seconda precisazione: il servizio di telesoccorso continua ad essere offerto, non viene cancellato, ma cambia l’operatore che lo gestisce.

Perché è stata fatta la scelta di cambiare il gestore se i cernuschesi erano contenti dell’operato di Croce Bianca? La Provincia di Milano ha impegnato proprie risorse per gestire il

Leggi di più