La ruota idraulica lungo il Naviglio è finalmente tornata a girare:

Ci son voluti una causa giudiziaria e un nuovo appalto, ma alla fine ce l’abbiamo fatta. La Regione aveva messo a disposizone nel 2006 un consistente contributo per questi lavori: l’Amministrazione comunale rischiava però di perderlo poichè i lavori ultimati già nel 2007 non erano stati mai collaudati (poichè non collaudabili date le imperfezioni tecniche…). Le azioni intraprese hanno consentito di sistemare le opere perchè si possano collaudarle e la Regione ha concesso la proroga necessaria per non perdere il contributo a suo tempo assegnato.

Tra poche settimane anche il ponte girevole di Santa Maria tornerà, o meglio, inizierà a girare (dato che è sempre stato fermo, sempre per errori di esecuzione nei lavori):

Le pratiche amministrative non sono mai brevi: quanta fatica per portare a casa questo risultato!