Fiducia al nuovo Governo, per il bene del Paese, nonostante le differenze

Oggi anche il Senato - e quindi anche il sottoscritto - è chiamato ad esprimere la fiducia al nuovo Governo, nato dall’accordo politico e parlamentare fra M5S e PD (a

Un nuovo Governo, un Governo di svolta

E dunque questo Governo di svolta si farà. Dopo 27 giorni dall’avvio della crisi del Governo M5S-Lega, scatenata da Matteo Salvini l’indomani del voto in Senato sulla TAV, dopo aver

Termina il peggior Governo nella storia della Repubblica

Il Presidente del Consiglio Conte, con le proprie parole nell’Aula del Senato, ha certificato la fine del Governo populista e sovranista M5S-Lega; ha certificato che i fatti accaduti in queste

Resoconto della mia attività parlamentare del primo anno della XVIII Legislatura

È trascorso un anno dall’inizio della XVIII Legislatura e da quando ho iniziato a svolgere le funzioni di Senatore della Repubblica, eletto nel collegio 4 della Lombardia.

Per rispetto verso gli elettori – quanti hanno votato la lista del PD nella quale ero candidato, ma anche tutti gli elettori, essendo che “ogni membro del Parlamento rappresenta la nazione” – ritengo utile e corretto mettere a disposizione un breve resoconto dell’attività svolta in Senato in questo anno: impegni, attività legislativa, interventi, incontri, ecc.

Il giudizio sull’impegno di una persona chiamata a ricoprire un incarico istituzionale importante come quello parlamentare non può esaurirsi con dati e informazioni sul quantum che si è svolto, ma certamente questi ragguagli aiutano gli elettori a meglio comprendere se le persone a cui hanno dato fiducia sono all’altezza del compito svolto.

Incarichi

Dopo la fiducia espressa al Governo Conte nel giugno dello scorso anno, sono state costituite le Commissioni e io sono membro della VI Commissione permanente Finanze e Tesoro, che ha svolto 100 sedute. Da gennaio di questo anno sono anche membro della Commissione bicamerale per la Semplificazione, che ha svolto 6 sedute.

Presenze

Su 106 sedute del Senato sono stato assente a 7 sedute: quelle del 16 ottobre, del 17 ottobre, del 6 novembre, del 7 novembre, del 14 novembre e del 15 novembre per ragioni legate alla candidatura a Segretario regionale lombardo del PD, quella del 4 dicembre per partecipare ad un incontro sul territorio.

Dei 3.425 voti effettuati nelle 106 sedute d’Aula, ho preso parte a 2.949 votazioni, pari all’86,10%.

Iniziativa legislativa

Ho depositato il disegno di legge “Misure per il potenziamento delle reti ciclabili” (Atto Senato 983) e – insieme ai colleghi Marcucci, Malpezzi e Bellanova – sono tra i proponenti del disegno di legge “Misure per la promozione dell’autonomia finanziaria dei giovani al fine di incentivarne l’ingresso nella vita attiva, la formazione permanente, l’imprenditorialità sociale e lavorativa” (Atto Senato 891).

Ho inoltre sottoscritti altri 33 disegni di legge proposti da colleghi; tra questi:

  • istituzione di una Commissione parlamentare di indirizzo e controllo sui fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza, proposto dalla Senatrice a vita Liliana Segre;
  • modifica all’articolo 117 della Costituzione in materia di tutela della salute;
  • modifiche agli articoli 116 e 117 della Costituzione in materia di tutela e sicurezza del lavoro e politiche attive del lavoro;
  • modifiche alla legge in materia di acquisto della cittadinanza italiana;
  • disposizioni per la promozione e la disciplina del commercio equo e solidale;
  • misure per il contenimento del consumo del suolo e il riuso del suolo edificato;
  • disposizioni in materia di incentivi fiscali per investimenti in Startup e PMI innovative;
  • misure per la rigenerazione urbana.

Atti di indirizzo e rapporto di fiducia

Ho sottoscritto 22 mozioni, 8 delle quali sono state discusse e votate in Aula.

Atti di sindacato ispettivo

Ho presentato come primo firmatario 4 interrogazioni a risposta orale (di cui 2 scolte) ed 1 interrogazione a risposta scritta.

Ho sottoscritto 8 interpellanze, 45 interrogazioni a risposta orale e 6 interrogazioni a risposta scritta.

Inchieste parlamentari

Ho sottoscritto la proposta di costituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta su:

  • sulla sicurezza e sullo sfruttamento del lavoro;
  • sul femminicidio e su ogni forma di violenza di genere;
  • sulla condizione dei giovani in Italia e sull’efficacia delle politiche giovanili.

Interventi su disegni di legge

Sono intervenuto in Commissione Finanze e Tesoro su 12 disegni di legge assegnati alla nostra Commissione (a cui si aggiungono 11 interventi legati all’espressione di pareri, alle audizioni e ad altre discussioni) ed 1 Commissione Affari Costituzionali su 1 disegno di legge.

In Aula sono intervenuto complessivamente 20 volte (la prima volta il 17 luglio 2018):

  • 10 volte nella discussione di disegni di legge;
  • 1 volta su interrogazione presentata;
  • 2 volte su mozioni in discussione;
  • 1 volta sulla domanda di autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro Salvini;
  • 5 volte su argomenti non iscritti all’ordine del giorno (interventi di fine seduta);
  • 1 volta sul processo verbale.

Emendamenti a disegni di legge

Ho presentato numerosi emendamenti sui diversi disegni di legge discussi e votati in questo anno, sia come primo firmatario che come cofirmatario.

Uno degli emendamenti presentati alla legge di bilancio 2019 è stato fatto proprio dal Governo, seppur modificato, ed è quindi legge: riguarda il finanziamento della progettazione di “autostrade ciclabili”.

Interruppi parlamentari

Ho aderito ad alcuni dei numerosi interruppi parlamentari che si sono creati su alcune tematiche specifiche, per consentire a Deputati e Senatori di diverso colore politico di confrontarsi in maniera informale, franca ed utile sui temi da trattare. In modo particolare ho aderito agli interruppi:

  • Mobilità sostenibile;
  • Riordino territoriale e Riforma della Legge Delrio;
  • Sussidiarietà;
  • Finanza sostenibile;
  • Siti UNESCO;
  • Amici del Popolo Saharawi;
  • Amicizia con il popolo Kurdo.

Ho inoltre aderito all’Associazione parlamentare “Amici della Cina”.

Richieste di incontro

Ho ricevuto numerose richieste di incontro, soprattutto legate all’attività di membro della Commissione Finanze e Tesoro, ma anche per approfondire temi legati al territorio milanese e lombardo, come pure per i temi della cooperazione internazionale.

Attività politica sul territorio

In questo anno ho preso parte ad una novantina di incontri ed iniziative politiche e ad una cinquantina di cerimonie istituzionali organizzate sul territorio milanese e lombardo.

Ho infine partecipato a 20 trasmissioni televisive e a 4 trasmissioni radiofoniche in qui si è discusso di temi politici.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Eugenio

Post A Reply