accoglienza

Cernusco aderisce al Protocollo per un’accoglienza equilibrata, sostenibile e diffusa dei rifugiati

Quest’oggi, giovedì 18 maggio, presso la Prefettura di Milano ho sottoscritto a nome della nostra città e insieme ai Sindaci di altri 75 Comuni, il “Protocollo tra Prefettura di Milano, Città Metropolitana e Comuni delle Zone Omogenee per un’accoglienza equilibrata, sostenibile e diffusa dei richiedenti la protezione internazionale”.

Per questa significativa firma ha voluto essere presente anche il Ministro dell’Interno Marco Minniti, che in questi mesi ha assunto importanti provvedimenti in tema di sicurezza e richiedenti asilo. Il Ministro punta molto su questa nuova modalità ambrosiana di accoglienza partecipata e diffusa, per esportarla

Leggi di più


Cernusco accoglie i rifugiati: il perchè di una scelta

Questa mattina ho tenuto una conferenza stampa con il Prevosto della città, don Ettore Colombo, ed il responsabile dell’Area Housing Sociale della Cooperativa Farsi Prossimo, Paolo Grassini: il tema è stato la presentazione del progetto di accoglienza per rifugiati.

Ho ritenuto che su questo delicato e impressionante tema la nostra città non potesse rimanere a guardare: pur non avendo strutture di ampie dimensioni per accogliere numerose persone richiedenti asilo, ho ritenuto che fosse doveroso partecipare comunque alle opere e azioni di accoglienza mettendo a disposizione qualche spazio

Leggi di più


A proposito di clandestini e morti in mare

Lo scrivo con la delicatezza che la questione richiede, ma senza tentennamenti: io condivido la scelta di cancellare il reato di clandestinità perché reputo un’aberrazione la scelta che fu fatta a suo tempo; deve però essere una scelta non ideologica, ma che tenga debitamente conto delle conseguenze che comporterebbe e che quindi deve prevedere adeguate misure, non solo cancellazioni di precedenti norme.

Ma ritengo pericoloso e demagogico associare la cancellazione di quella assurda ed inumana disposizione legislativa alla vicenda dei barconi e dei massacri in mare ai quali abbiamo tristemente e dolorosamente assistito anche in questi giorni.

Non sarà la cancellazione da parte dell’Italia

Leggi di più


Cittadinanza onoraria ai minori stranieri nati in città

Ieri sera il Consiglio comunale ha votato a larghissima maggioranza (un solo voto contrario) il riconoscimento della cittadinanza onoraria ai minori stranieri nati in città.

Non è ancora lo “ius soli”, ma è un gesto simbolico con il quale vogliamo esprimere il nostro convincimento che l’Italia debba cambiare le sue norme sulla cittadinanza.

Intanto, ai piccoli e ai giovani non ancora maggiorenni nati e cresciuti a Cernusco, diremo con il cuore che per noi sono cernuschesi e italiani come gli altri nostri figli!

Leggi di più


Un aiuto a 3 famiglie Rom

Ho messo a disposizione un’area comunale a 3 famiglie Rom con 10 minori che da oltre 2 settimane, dopo lo sgombero avvenuto a Segrate, vagavano senza un posto fisso dove dimorare.

I ragazzi frequentano la scuola e i padri lavorano.

L’area consentirà alle famiglie di far stazionare le 3 roulotte che il Segretariato Sociale San Riccardo Pampuri ha destinato loro.

Un gesto di solidarietà che spero li renda più sereni.

Qui un articolo di Cernusco in Folio con qualche news in più.

Leggi di più