appello al voto

Voterò NO al referendum sulla riforma costituzione che taglia i parlamentari

Voterò NO al referendum sulla riforma costituzione che taglia i parlamentari.

Qui sotto spiego il perché.

Uno dei mali che attanaglia la nostra società – e quindi anche la politica – è la semplificazione, che distorce la realtà, impedendo di comprenderne dimensioni, natura e funzionamento. Io sono per la complessità, che solo quando viene colta aiuta a comprendere la realtà.

Quindi vai avanti a leggere solo se hai voglia di capire e usare la testa, non la pancia.

Il 20 e 21 settembre saremo chiamati ad esprimerci in un referendum costituzionale (senza quorum) con il quale si chiede agli elettori se vogliono confermare e approvare definitivamente la Legge Costituzionale concernente “Modifiche degli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari” approvata dal Parlamento:

Leggi di più



Un voto per un sogno condiviso

Eugenio Comincini 2012

Eugenio Comincini 2012Il futuro appartiene a chi crede nella bellezza dei propri sogni“. È una frase di Eleanor Roosvelt a cui sono molto legato e che ho scelto come “motto” per questa campagna elettorale che volge al termine. Il mio sogno – quello nella cui bellezza credo profondamente – è quello di lavorare insieme per una città che sia un modello di qualità della vita. Dove il territorio e le persone siano davvero tutelati. Una città ancora più verde, ancora più a misura di famiglia, ancora

Leggi di più