Voterò NO al referendum sulla riforma costituzione che taglia i parlamentari

Voterò NO al referendum sulla riforma costituzione che taglia i parlamentari. Qui sotto spiego il perché. Uno dei mali che attanaglia la nostra società - e quindi anche la politica

Una speciale cena in piazza Montecitorio per l’integrazione lavorativa dei giovani con disabilità

Mercoledì 29 luglio, in piazza Montecitorio, abbiamo vissuto una serata pazzesca, bellissima, ricca di umanità e autenticità. Una serata emozionante con PizzAut, Tortellante, Banda Rulli Frulli. Sono contento di aver

Monopattini elettrici: cosa accade con il Milleproroghe

Post un po’ lungo, ma importante per quanti interessati al tema monopattini (lo avevo promesso). Ieri è stato approvato alla Camera dei Deputati un emendamento al Decreto Milleproroghe sul tema

Sentire lo spirito del Natale… Auguri!

Gli auguri di Buon Natale vanno a ciascuno di noi, perché sappiamo guardare ai nostri “travestimenti”, alle nostre fragilità, alle nostre debolezze; ed ovviamente anche a quelle altrui, ma con un occhio diverso da quello del giudizio. Abbiamo davvero bisogno di essere autentici, di saper assaporare lo spirito vero di quanto viviamo, di andare a fondo alle questioni.

Auguri quindi a quanti hanno timore di svelare i loro sentimenti profondi, a chi teme il giudizio degli altri, a quanti attendono di poter ancora provare meraviglia, a chi non ha proprio voglia di festeggiare il Natale, a quanti chiedono risposte ai loro persistenti problemi sociali, a quanti sanno che verseranno lacrime guardando il posto vuoto davanti a sé sulla tavola di Natale; auguri a quanti sono sopravvissuti alle tragedie del mare, a chi ha vissuto la drammaticità del terremoto che ha privato di ogni bene, a chi è in carcere e si interroga sulla propria vita.

Faccio gli auguri ai colleghi Amministratori e a quanti sono impegnati nella Pubblica Amministrazione e in politica: quotidianamente serviamo i nostri cittadini fra mille difficoltà, senza infingimenti, a volte messi in ombra perché in alcune istituzione c’è qualcuno che macchia l’impegno civile e la professionalità del settore pubblico, troppo spesso bistrattata e ancora oggi non adeguatamente riconosciuta.

Auguri alla mia città, attiva, impegnata, a volte distratta, generosa, orgogliosa della propria identità.

Auguro a tutti di saper godere di questi giorni di festa riposando corpo e spirito; auguro di sapersi ancora stupire e gioire come sanno fare i bambini, che si travestono per gioco e sanno essere autentici, riuscendo a guardare con meraviglia al mistero della mangiatoia e a sentire il vero spirito del Natale.

Auguri!

 

(per vedere meglio le foto della città e leggere meglio il messaggio nel bigletto di auguri sopra riportitato, cliccare sull’immagine per ingrandirla)

 

Ti potrebbe interessare anche...

Eugenio

Post A Reply