elezioni regionali

Giorgio Gori candidato Presidente per la Lombardia

Ho conosciuto Giorgio Gori poco più di cinque anni fa, nell’ambito di iniziative politiche.

Di lui mi colpirono subito due qualità: nonostante fosse “un personaggio” non se la tirava (e non se la tira), avendo una straordinaria capacità di mettersi al servizio di un progetto con semplicità, come se fosse l’ultimo arrivato o come se avesse da imparare “un mestiere” che non fosse il suo; e poi una straordinaria umanità, un’attenzione all’altro fuori dal comune e preziosa per chi si vuole occuparsi di politica.

In questi cinque anni abbiamo spesso collaborato insieme, abbiamo vissuto straordinarie esperienze politiche, abbiamo condiviso gioie e sconfitte.

Giorgio è poi diventato Sindaco di Bergamo e in breve uno dei migliori Sindaci che ci siano in circolazione, non solo in Lombardia. Capace, spigliato, innovativo, come tutti i

Leggi di più


Etica, impegno civile, cambiamento: perché scegliere Ambrosoli

Di seguito il mio intervento in vista delle prossime elezioni regionali su DemocraticaMente, il periodico del PD di Cernusco in distribuzione in questi giorni nelle caselle della posta.

Etica, impegno civile, cambiamento: perché scegliere Ambrosoli
Eugenio Comincini : “È la persona giusta per rimettere al centro sviluppo, lavoro, legalità”

Ho conosciuto Umberto Ambrosoli nel 2010, quando la nostra Amministrazione decise di intitolare una nuova strada della città alla memoria dell’avv. Giorgio Ambrosoli, “l’eroe borghese”, padre di Umberto. Venne alla cerimonia di inaugurazione della strada e poi, in Sala Consiliare, tenne una memorabile conferenza parlando di legalità, etica, giustizia, responsabilità e

Leggi di più