Mi candido al Consiglio regionale

È ufficiale. Ho deciso di candidarmi al Consiglio regionale della Lombardia nella lista del Partito Democratico, a sostegno di Pierfrancesco Majorino Presidente.

È una scelta maturata dopo una lunga riflessione e un confronto innanzitutto con la mia famiglia, ma anche e soprattutto con tanti tra ex colleghi, Sindaci, amministratori locali, associazioni, cittadini. Persone con le quali, da Sindaco prima e da Senatore poi, ho fatto un pezzo di strada insieme, condividendo il mio cammino politico e personale.

È una scelta dettata da ragioni molto semplici.

La prima, su tutte, è la convinzione che con Pierfrancesco Majorino Presidente possiamo finalmente cambiare il volto di una regione ricca di straordinarie bellezze e opportunità, da tempo ingessata e non più all’altezza delle attese dei lombardi.

La seconda, è la voglia di non disperdere l’esperienza personale maturata in questi anni: dall’impegno sulla disabilità, sull’autismo e sul sociale a quello sulla mobilità sostenibile e sui trasporti. E ancora, sulla rigenerazione urbana, sull’ambiente e sulla sanità.

Ci ho pensato molto in queste settimane e sono arrivato alla conclusione che non sia del tutto casuale: sono tutti temi su cui mi sono impegnato di più e su cui un Ente importante come quello della Regione Lombardia, in questi anni, ha fatto poco e male.

Ecco perché vorrei dare il mio contributo: si può e si deve fare di più, per tutti i cittadini e famiglie lombarde.

Ci aspetta una sfida difficile, ma so di poter contare sull’affetto e sul sostegno di tante e tanti di voi.

Insieme possiamo farlo.

(Potrò essere votato ✍🏻 in tutti i 133 comuni della Città metropolitana milanese)

Ti potrebbe interessare anche...

Eugenio

Post A Reply