Il 2011 sarà l’anno europeo del volontariato

Il Consiglio dell’Unione Europea (nella seduta del 27 novembre dello scorso anno) ha dichiarare il 2011 Anno Europeo del Volontariato. La decisione – formalmente approvata battezzando l’iniziativa con il nome di “Anno Europeo delle Attivitá Volontarie che promuovono la Cittadinanza Attiva” – era da lungo attesa da tutti gli operatori del settore.

L’obiettivo generale dell’Anno europeo (secondo quanto sancito dalla relazione votata dal Parlamento Europeo e acquisita nella delibera dal Consiglio) è quello di incoraggiare e sostenere – in particolare attraverso lo scambio di esperienze e di buone pratiche e la promozione di approcci innovativi e la valutazione di esperienze – gli sforzi dell’Unione europea, degli Stati membri e delle autorità locali e regionali “per creare, per la società civile, condizioni favorevoli al volontariato nell’Unione europea e conferire maggiore visibilità alle attività di volontariato nella stessa, evidenziandone altresì l’importanza“.

Mentre si stanno predisponendo le attività per l’organizzazione delle iniziative, in pieno spirito di partecipazione civica è stato indetto un concorso per la realizzazione grafica del logo e dello slogan ufficiali del 2011 Anno Europeo del Volontariato: qui è possibile prendere visione delle modalità di partecipazione. Dal 14 agosto al 18 settembre sarà possibile inviare le proposte per il logo e/o lo slogan per il 2011 Anno Europeo del Volontariato

La nostra città è ricca di associazioni con un largo numero di volontari impegnati: perché qualcuno non prova a partecipare al concorso?

Ti potrebbe interessare anche...

Eugenio

Post A Reply