Fiducia al nuovo Governo, per il bene del Paese, nonostante le differenze

Oggi anche il Senato - e quindi anche il sottoscritto - è chiamato ad esprimere la fiducia al nuovo Governo, nato dall’accordo politico e parlamentare fra M5S e PD (a

Un nuovo Governo, un Governo di svolta

E dunque questo Governo di svolta si farà. Dopo 27 giorni dall’avvio della crisi del Governo M5S-Lega, scatenata da Matteo Salvini l’indomani del voto in Senato sulla TAV, dopo aver

Termina il peggior Governo nella storia della Repubblica

Il Presidente del Consiglio Conte, con le proprie parole nell’Aula del Senato, ha certificato la fine del Governo populista e sovranista M5S-Lega; ha certificato che i fatti accaduti in queste

intervista

Intervista a Il Foglio

Questo il testo dell’articolo pubblicato da Il Foglio giovedì 25 ottobre e relativo al Congresso regionale del PD, con intervista ai candidati.

DUE CANDIDATI PER IL PD E I BARBARI ALLE PORTE. ECCO COSA PENSANO

«Perché indugiamo ancora? Che ci si aspetta? Ad ogni istante si aggravano animali e si rende più difficile il rimedio. Il più piccolo ritardo può essere funesto», dicevano i congiurati a Bajamonte Tiepolo. Era di Venezia, i barbari erano quelli che detenevano il potere. Ma c’è sempre un senso di urgenza, di fronte alle situazioni emergenziali o percepite tali. Così il Partito Democratico lombardo, mentre la borsa fibrilla e gli imprenditori si incazzano, prova da una parte a lanciare l’assalto al Governo e dall’altro a reggere l’urto dei “Barbari alle porte”: i leghisti dopo l’Italia puntano all’Europa,

Leggi di più


Intervista al Corriere della Sera

Questo il testo dell’intervista pubblicata dal Corriere della Sera domenica 21 ottobre e relativa alla mia candidatura alla segreteria regionale del PD.

 

BASTA DIVISIONI E CORRENTI. RISPONDIAMO AL MALESSERE DEL NORD VERSO IL GOVERNO

 

Eugenio Comincini, per dieci anni sindaco di Cernusco sul Naviglio, da marzo è senatore della Repubblica, risponde al telefono dalla Leopolda.

Perché candidarsi alla segreteria regionale del PD?

Perché tanti sindaci e amministratori mi hanno chiesto di assumere questa responsabilità, a dimostrazione che in molti ritengono che il partito debba dare più spazio alle esperienze nate sul territorio.

Obiettivi e priorità?

E’ chiaro che l’obiettivo di lungo periodo è quello di portare la prossima volta il PD alla guida della Regione. Per farlo però ci vuole un partito federato, come prevede peraltro anche il nostro statuto.

Il famoso PD del Nord?

C’è da attrezzarsi

Leggi di più


Intervista di fine mandato con Voce Amica

Sul numero di aprile del mensile Voce Amica, una lunga intervista a cura di Maurilio Frigerio sull’esperienza e l’impegno amministrativo come Sindaco di questi dieci anni.

La riporto integralmente qui sotto (l’intervista pubblicata sul mensile è anche disponibile sul portale Cernuscoinsieme con il titolo “Comincini: dieci anni da Sindaco, esperienza intensa ed entusiasmante“).

DOPO 10 ANNI COME SINDACO DI CERNUSCO…

Insolita intervista a Eugenio Comincini che lascia l’incarico di primo cittadino dopo due mandati

Quanti anni sono passati da quando in oratorio faceva il chierichetto, “la sentinella del mattino” o l’aiuto regista nei musical?
Ho iniziato a fare il chierichetto in terza media per poi terminare come cerimoniere nel 2001; la “sentinella del mattino” dopo il Giubileo del 2000, quando il cardinal Martini lanciò questo percorso di impegno rivolto ai giovani;

Leggi di più


Intervista a Metropolisnotizie in vista del voto comunale

Sul numero di marzo di Metropolisnotizie una mia intervista sull’attualità politica locale, su quanto realizzato in questi anni e sulle prossime elezioni amministrative.

Di seguito il testo dell’intervista.

Comincini scaccia i fantasmi: “Flop Unione dei Comuni, Pd nazionale diviso, rottura con la sinistra non influiranno”

“Altri gli elementi decisivi: il polo scolastico, il programma elettorale attuato, una squadra affiatata, i concorrenti impreparati”

Mancano pochi mesi al voto, ma per Eugenio Comincini non è certo un fine mandato tranquillo. Siamo andati a sentirlo per fareb il punto della situazione.

È una fine-mandato non certo facile: il flop dell’Unione dei Comuni, la situazione del Pd a livello nazionale, la rottura con Sinistra x Cernusco… Quale di questi scenari ritiene possa maggiormente influire negativamente sul voto cernuschese?

Come sempre le cose si possono valutare da diversi

Leggi di più


Intervista a Metropolisnotizie sull’urbanistica in città

Sul numero di dicembre di Metropolisnotizie una mia intervista su questioni urbanistiche: i nodi dello sviluppo futuro e le costruzioni che stanno sorgendo fra via Monza e via Vespucci.

Di seguito il testo dell’intervista.

“Le costruzioni tra via Monza e via Vespucci? Sono un’eredità del PRG del 2002 di Paolo Frigerio”

Comincini indica i prossimi nodi urbanistici e si difende dalle accuse di “cementificatore”

Le prossime sfide che riguardano lo sviluppo di Cernusco e le gru tra via Monza e via Vespucci: due temi caldi in vista dell’imminente campagna elettorale. Ne abbiamo parlato con il sindaco Eugenio Comincini.

Quali sono i grandi nodi urbanistici che nei prossimi anni potrebbero trovare un’ampia convergenza tra le forze politiche e civiche per il bene di Cernusco?

Direi senza dubbio l’elaborazione del nuovo Documento di Piano del PGT,

Leggi di più


Intervista a Voce Amica

Sul numero di marzo del mensile Voce Amica, Roberto Beretta mi intervista toccando molti temi: territorio e urbanistica, verde e ambiente, opere pubbliche e viabilità, scuola e servizi.

La lunga chiacchierata è riportata solo in parte sul mensile della Comunità Pastorale cittadina, mentre il testo completo lo si trova sul portale online. Per comodità la riporto qui sotto per intero.

 

EDILIZIA, VERDE, SERVIZI, PREOCCUPAZIONI E ASPETTATIVE: SONO I TEMI DELL’INTERVISTA A COMINCINI

Nell’ampia intervista a Eugenio Comincini, sindaco di Cernusco sul Naviglio, su nuovi e vecchi “punti caldi” della nostra comunità – a cura della Redazione di “Voce Amica” – si evidenziano articolate e dettagliate risposte, specialmente per i numerosi cantieri aperti nel nostro territorio. Approfondimenti anche sulle tematiche dei servizi comunali e degli impianti sportivi.

 

Leggi di più



Intervista a Cernuscoinsieme

Cernuscoinsieme – lo storico portale della comunità pastorale di cernusco, nato nel 2001, prima piazzetta virtuale della nostra città – rinnova la propria grafica e rilancia il proprio impegno: complimenti e auguri per continuare ad essere spazio nel quale i cittadini possono formare la propria opinione in maniera compiuta. Qui sotto la mia intervista (quasi in parellelo a quella del prevosto don Ettore Colombo): tanti gli argomenti affrontati, tra i quali immigrazione, scuola, unioni civili, ambiente…

COMINCINI: “AVVIATO IL CANTIERE PER IL NUOVO POLO SCOLASTICO”

Abbiamo intervistato quasi in parallelo, sui medesimi temi, il sindaco, Eugenio Comincini, e il prevosto, don Ettore Colombo. Tanti gli argomenti affrontati, tra i quali spiccano l’immigrazione, la scuola, le unioni civili, la partecipazione, la salvaguardia dell’ambiente e l’emergenza educativa.

Leggi di più


Intervista a InFolio

Alla ripresa delle attività e delle pubblicazioni da parte di InFolio dopo la pausa estiva, ecco la mia intervista al settimanale locale nella quale parlo del nuovo polo scolastico, progetti locali, Città Metropolitana, Comuni e politica.

Incontro con Eugenio Comincini, al suo ultimo anno da sindaco

«Il nostro obiettivo? Essere una città family friendly»

«A settembre apriremo ufficialmente il cantiere del nuovo polo scolastico». «La Città Metropolitana è un’esperienza straordinaria». «Si può sempre chiedere di più, ma Renzi ha fatto molto per le amministrazioni comunali»
Sereno come sempre capita di vederlo,

Leggi di più


Intervista di fine anno alla Gazzetta della Martesana

Intervista di fine anno con il direttore della Gazzetta della Martesana.

Il Sindaco Comincini traccia un bilancio del 2013 «L’apertura della Filanda è l’orgoglio principale»

Nessuna crisi del settimo anno

«Non mi pento di non essermi candidato al Senato. La minoranza? la vorrei più incalzante»

Quello appena trascorso è il settimo Natale da sindaco. Ma per Eugenio Comincini, 42 anni, primo cittadino dall’11 giugno 2007, non si prospetta all’orizzonte la classica crisi del settimo anno. Gli ultimi dodici mesi sono stati a dir poco impegnativi, i rammarichi non mancano, ma la soddisfazione per i risultati conseguiti sono maggiori.

– Sindaco che anno si lascia alle spalle.
«Pesante e

Leggi di più